KNIGHT2000 Thunder  Voice Console


RTS SpeedoMeter 1.5

Prova in Auto

 

Caratteristiche

- Utilizza una normale connessione USB GPS;

- Velocita istantanea e velocita media in Kmh o Mph;

- Accelerazione dell'auto;

- Qualita e potenza del segnale satellitare in db;

- Altitudine in mt o feet

- Direzione di percorrenza rispetto al suolo

- Indicazione della Latitudine e Longitudine e la loro rappresentazione grafica;

- Accuratezza verticale ed orizzontale della posizione espressa in metr

- Rappresentazione grafica sull'orizzonte dei satelliti, quelli visibili e quelli in uso;

- Numero dei Satelliti visibili;

- Pronuncia a voce dei vari parametri (velocità , altitudine, ...)

- Dettagli dei Satelliti, quali potenza, posizione, ecc.;

- Comandabile completamente a voce tramite un set di comandi compatibili con ViaVoice e Dragon, forniti col software;

- Documentazione inclusa 

 

Il Controllo Vocale: quale programma utilizzare

La piattaforma è completamente navigabile e comandabile a voce mediante l''utilizzo dei software:
- IBM ViaVoice: della IBM
- Dragon Naturally Speaking della Nuance

Va tenuto presente che l' uso vocale che viene fatto a livello di Car-Pc è molto limitato, e i due programmi per lo scopo quasi si equiparano; infatti entrambi i software vengono usati per chiedere di riconoscere parole singole (ad esempio Ciao) o al più 2 o 3 parole (ad esempio Come stai, Apri il vetro, ..); non ne viene fatto un uso intensivo e pesante quale la dettatura di lunghi testi in un Editor di testo (esempio Word o Excel) o usati per interagire con Windows con comandi vocali complessi e lungi.

La Roadthunderstorm li ha provati entrambi

ViaVoice è ormai fuori produzione e per l'utente occasionale risulta complessa l'installazione nei Sistemi Operativi di ultima generazione (post XP che ormai è destinato all'oblio per quanto si sia dimostrato uno dei sistemi più affidabili), anche se l'engine di riconoscimento non perde la sua compatibilià con essi; infatti ViaVoice parte ed è residente in memoria, solo che non si vede l'interfaccia grafica e non risulta comandabile.

Dragon è invece continuamente manuntenuto con nuove Release e quindi anche più preciso nella comprensione, cosa che si nota per lo più nel caso di uso intensivo come si diceva sopra e meno nel caso di comandi semplici come 2 o 3 parole o addirittura singole.
ViaVoice è però molto più facile e versatile da utilizzare, nonchè più leggero come software da tenere attivo in memoria al PC e ha un costo di risorse ridotto rispetto a Dragon che nei PC poco carozzati invece potrebbe sembrare più lento nelle risposte.

La Roadthunderstorm, nelle installazioni XP continua ad utilizzar ViaVoice, per i motivi sopra riportati.

 

.

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 


Il Knight Rider Speedmeter rappresenta la naturale evoluzione in perfetto in stile Knight Rider, del RTS Voice SpeedMeter Module presentato nel 2008.

Permette infatti di riprodurre sul monitor il cruscotto di KITT, fornendo in tempo reale alcune interessanti ed utili informazioni prelevate direttametne dai satelliti in Orbita del Sistema GPS NAVSTAR

E' infatti possibile tenere sotto controllo, in tempo reale, molti parametri, recuperati tramite una normale connessione satellitare, tra cui
- La velocita istantanea e velocita media in Kmh o Mph
- L' accelerazione dell'auto;
- La qualita e la potenza del segnale satellitare in db;
- L'altitudine in mt o feet;
- La direzione di percorrenza rispetto al suolo
- L'indicazione della Latitudine e Longitudine e la loro rappresentazione grafica
- L'accuratezza verticale ed orizzontale della vostra posizione espressa in metri
- La rappresentazione grafica sull'orizzonte dei satelliti, quelli visibili e quelli in uso;
- Il numero dei Satelliti visibili, nonche i loro dettagli, quali potenza, posizione, ecc.

La filosofia che sta alla base del progetto RoadThunderStorm e' quella di ... realizzare un unita centrale di controllo con cui fosse possibile la massima interattivta tra uomo e auto ...

In linea con questa filosofia l'accesso a tutti questi dati e' possibile non solo tramite una pratica interfaccia grafica su Touch Screen, ma anche tramite dei semplici comandi vocali e conseguenti chiare risposte vocali
E' possibile ad esempio, con semplice comando vocale, ingrandire a tutto schermo lo Speed Display, per aver in primo piano il valore della velocita istantanea,  la Graficazione dell'andamento nel tempo della velocita, oppure la visualizzazione dei satelliti all'orizzonte sul Monitor 1 o Monitor 2 grazie alla gestione MultiMonitor
Non solo . grazie allo Scrolling Display puo aver sempre sotto controllo tante altre info ..
L' Event Driven Agent e il nuovo dispositivo che permette poi di associare l'azione che piu si desidera ad un determinato valore della velocita prescelto. In tal modo, al superamento delle soglie da te impostate, potrai attivare:
- un segnale sonoro
- far pronunciare a KITT una frase,
- lanciare un applicativo gia' in tuo possesso


Il GPS: quale GPS utilizzare

Per poter utilizzare lo Speedo è necessario avere installato e configurato un ricevitore GPS

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il GPS scelto - HOLUX GR-213

La scelta del GPS è ricaduta sull HOLUX GR-213, un ricevitore a 20 canali che utilizza il chipset SiRF Star III,

Si tratta di un ottimo compromesso prezzo / prestazioni, in grado di soddisfare più che ragionevolmente le richieste



Il Funzionamento del Knight Rider Speedo Meter

All'attivazione RTS4KITT Knight Rider Speedmeter si connetterà automaticamente ai satelliti del sistema NAVSTAR; la lettura della velocità si attiverà solo quando la qualità del segnale sarà in FIX 3D, ovvero dopo aver agganciato almeno 4 satelliti.

Buon allineamento Geometrico di 2 satelliti

Infatti il funzionamento del NAVSTAR si basa sul sistema di satelliti militari gestiti dal governo degli Stati Uniti, 24 + 3 di riserva, che inviano una serie di sequenze digitali con cui si calcolano le distanze. RTS4KITT Knight Rider Speedmeter come ogni ricevitore GPS, può visualizzarne, a parte casi eccezionali, al più 12, ovvero i satelliti situati nell’emisfero di appartenenza.
La distanza tra i satelliti ed il ricevitore è calcolato misurando il tempo necessario a ricevere il segnale dal satellite che lo ha emesso. Per fare il punto bidimensionale il G.P.S. deve "agganciare" almeno tre satelliti. Dopo che è stata calcolata la distanza da ciascun satellite il GPS calcola uno spazio in cui posiziona tre sfere di raggio uguale alle distanze a disposizione. Ne ricava due intersezioni: uno è il punto di stazionamento del G.P.S. e l'altro quello direttamente opposto che viene scartato. Questa posizione è dunque di tipo bidimensionale e porta con sé anche un minimo di errore poiché fino a questo momento non si è tenuto conto dell'altezza sul livello del mare dell’antenna del ricevitore.
E’ necessario un terzo punto per ottenere una misura tridimensionale. Lo si ottiene agganciando il segnale di un quarto satellite. Ovviamente crescendo il numero dei satelliti contattati diminuisce la percentuale dell’errore. L’ RTS4KITT Knight Rider Speedmeter si attiverà solo in questo caso per evitare di fornire misurazioni errate.

Accuratezza: Interferenza causata dal riflesso di 2 segnali

Quello che conta per l'accuratezza della posizione ricevuta con il GPS è la posizione dei satelliti visibili nel cielo. In pratica l'accuratezza è tanto più alta quanto più i satelliti sono ampiamente distribuiti nel cielo; al contrario, l'accuratezza si riduce quando i satelliti sono radunati in uno spazio ristretto. L'indice dell'accuratezza del rilevamento di posizione viene indicato dagli indicatori di Accuratezza Orizzontale e Verticale, ovvero la Diluition of Position

dove HDOP = Horizontal Diluition of Position e dove VDOP = Vertical Diluition of Position


29.99 Euro
Solo Speedo Meter

69.99 + 15.00 Euro
Software + GPS Holux GR-213

roiettore Sonoro

 

m veniam, quis.

 

 

 

 

 

 

ion.

 

 

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

Hit Counter